Collaborazione con Carlo Bossi e Sara Illustration


“Milano, 2019. In una società cieca e sorda ai bisogni dei più e alla sofferenza del pianeta, mandata avanti dall’egoismo e dalla distrazione come obiettivo quotidiano, tre universitari, stagisti usa e getta, decidono di farsi finalmente ascoltare, a tutti i costi.
Il modo migliore per attirare i riflettori della politica e dell’opinione pubblica? Dare fuoco alla metro gialla, nel giorno delle elezioni. Basta sottomissione, basta ipocrisie. Un sacrificio necessario, crudo e veloce.
Tutto procede secondo i piani, fino a quando la Contessa, stagista-capo terrorista, viene scoperta dal suo tutor, Claudio, trentenne in crisi esistenziale, che passa il tempo tra cannette, limoni occasionali, citazioni di Brecht, attacchi di panico e musica indie. All’improvviso sente di avere una missione: deve fermarla. Salvare lei. Salvare Milano.
Ma un dubbio gli si insinua nel profondo… la Contessa ha davvero torto?”
Testo tratto dalla quarta di copertina del libro” Ho dato fuoco alla metro gialla” dello scrittore Carlo Bossi.
.
Non so voi ma, già da questa presentazione, questo libro mi ha catturata!
.
Ringrazio @carlobossi_scrittore per lo splendido dono, non vedo l’ora di dirvi la mia su quest’opera! 💕
.
Per splendidi segnalibri personalizzati come questo visitate il profilo di @saraa_illustration 💕

Foto di @pennalibri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: